Projeto de Reflorestamento (2012 - 2015)

Projeto de reflorestamento - Tekoha Sustentavel (2012 - 2015)

lingua_th.jpgIl progetto è stato approvato dalla PAT a seguito dell'emissione del BANDO 2012 "VERSO UNA PROVINCIA A EMISSIONI ZERO", che si inserisce nell'ambito delle iniziative volte ad implementare il Protocollo di Kyoto. La Provincia ha scelto di non perseguire la strada dell'acquisto dei crediti di carbonio, ma di "compensare" una parte del proprio debito di CO2, attraverso il finanziamento di progetti di forestazione e/o di lotta alla deforestazione.

I destinatari diretti previsti dal progetto sono 1025 indios Guaranì di 4 aldeias, 3 del Paraná e una di Santa Catarina, che fanno parte della Rede Solidária Popyguá; i destinatari indiretti sono le altre quattro comunità della Rede.
Saranno riforestati 17,5 ha, di cui 12 interessati alla riforestazione di terreni degradati con 30.000 piante e 5,5 ha coltivati per sviluppare sistemi agroforestali con 13.750 piante; la lotta alla deforestazione riguarderà 220 ha.

Una parte importante del progetto concerne sensibilizzazione e formazione:

  • un corso per agentes ambientais anche per sviluppare capacità imprenditoriali con individuazione di forme sostenibili di utilizzo delle risorse naturali (piante medicinali, erva mate, frutta che possono crescere nel sud del Brasile),

  • interventi nelle scuole locali che adotteranno una parte della foresta e collaboreranno con le comunità per realizzare un vivaio,

  • uno scambio interculturale con alunni trentini delle scuole primarie e secondarie di primo grado; questi e gli alunni delle comunità indigene, mediante internet, potranno illustrare i rispettivi ambienti naturali (con mail, disegni, foto, musica, oggettini, ecc.) e raccontare le attività e gli impegni mirati alla conservazione della natura.

Tutto questo va nell'ottica della reciprocità , che è una delle parole chiave di Shishu.

Finanziamenti

Il progetto è cofinanziato dalla Provincia Autonoma di Trento, Shishu e Outro Olhar.